NATI PER LEGGERE

È di Altan il dolcissimo logo di Nati per Leggere, programma nazionale di promozione della lettura rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare (0-6 anni), promosso dall’Associazione Culturale Pediatri, dall’Associazione Italiana Biblioteche e dal Centro per la Salute del Bambino.
Dal 1999, NpL ha l'obiettivo di promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita, perché leggere con una certa continuità ai bambini ha una positiva influenza sul loro sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale, con effetti significativi per tutta la vita adulta. La lettura viene quindi intesa come componente fondamentale della salute.

"I bambini ameranno i libri perché ameranno te!"
La voce di un genitore che legge crea un legame solido e sicuro con il bambino che ascolta. Attraverso le parole dei libri la relazione si intensifica, essi entrano in contatto e in sintonia grazie al filo invisibile delle storie e alla magia della voce. Si tratta quindi di una lettura di relazioneÈ questo il cuore di Nati per Leggere, fornire ai genitori gli strumenti per consolidare un legame indissolubile con il proprio bambino. Lettura ad alta voce quindi (un adulto che racconta a un bambino che non sa ancora leggere in modo partecipato e dialogico), ma anche lettura a bassa voce (nel senso di intimità, sguardi, coccole).

Sul sito trovate anche indicazioni più precise sulle letture consigliate perché ci sono molti libri per bambini in circolazione, ma non tutti stimolano le emozioni e la mente del bambino allo stesso modo.

Per approfondimenti, iniziative nazionali e locali, contatti e per collaborare, vi invito a visitare il sito ufficiale http://www.natiperleggere.it/


Commenti