GIOVANI LETTORI

Educare alla lettura è fondamentale perché se l'interesse non avviene nei primi anni, è molto difficile possa arrivare in età adulta.

I giovani lettori (dagli 11 anni in avanti) necessitano per questo di un'attenzione in più. In particolare il passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria è delicato: il sistema diventa più complesso, il carico di lavoro aumenta così come lo stress. Senza contare le dinamiche psicologiche dello sviluppo che caratterizzano questa età.
I libri giusti potrebbero fornire un valido supporto, svelando mondi e lati della propria personalità, alleggerendo il peso della crescita in fase adolescenziale.
A questa età più che mai è necessario mantenere viva la motivazione e questa si scatena quando si riescono a far conoscere libri che destano la curiosità di leggerli.

Cosa far leggere ai ragazzi? È opportuno selezionare testi adatti all'età, letture che siano anche formative senza aver paura di osare: uscire dagli schemi e proporre storie forti, legate a tematiche di attualità a volte scomode, sprona i ragazzi a elaborare opinioni e ad avvicinarsi al mondo della lettura, inteso non come elenco di titoli da leggere per compito, bensì serbatoio di esperienze utili e da condividere.

È solo attraverso l'educazione alla lettura che si possono formare lettori indipendenti (e non occasionali), che hanno cioè un vocabolario adeguato, sono in grado di riconoscere e padroneggiare diversi registri linguistici e manifestano uno spiccato senso critico e una propensione al confronto empatico. Come infatti sottolineato anche dal presidente dell’AIE (Associazione Italiana Editori) Ricardo Franco Levi, la lettura-comprensione è oggi essenziale in ogni ambito.
Crescere lettori indipendenti dovrebbe quindi essere uno degli obiettivi della nostra società, portato avanti parallelamente dalla scuola e dalle famiglie, con l'esempio, la costanza e la passione.

Purtroppo la promozione alla lettura non è materia curriculare, ma è affidata alla passione di docenti e educatori.
Per conoscere progetti attivi sul vostro territorio, consultate la Biblioteca Civica di riferimento, il sito internet della vostra Regione o quello del CEPELL (Centro per il libro e la lettura).

PER APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO:
Cosa significa educare alla lettura in una scuola secondaria.
https://www.occhiovolante.it/2019/lettura-secondaria/
Leggiamo insieme? Idee per promuovere la lettura a scuola.
https://www.edizionibignami.it/leggiamo-insieme-idee-per-promuovere-la-lettura-a-scuola/
10 cose che potrebbe fare la scuola per crescere giovani lettori (e un invito alle famiglie).
https://www.illibraio.it/scuola-crescere-giovani-lettori-190163/
I libri che fanno paura, ma che la scuola dovrebbe consigliare comunque.
https://www.illibraio.it/libri-fanno-paura-scuola-423104/?fbclid=IwAR1I3MCvlOwU7oUbC_9bUHwCXJxuz2oXA915PstYEZD7q1PxBRJdRXXhgTY


Commenti